Altro su gas, luce e acqua

Bonus rubinetti 2023: come richiederlo entro il 30 Giugno

bonus rubinetti 2023, bonus idrico 2023

Come richiedere il bonus idrico, noto anche come bonus rubinetti, una misura che consente di ottenere un rimborso per le spese relative alla sostituzione di rubinetti e sanitari con modelli a risparmio idrico. L'importo massimo riconosciuto a ciascun individuo per le spese effettivamente sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 è di 1.000 euro. In questa scheda è disponibile il modello da compilarsi a cura dell'esercente e il manuale ad uso dell'utente realizzato dal Ministero della Transizione ecologica.

Bonus acqua potabile: sconto in fattura

bonus acqua potabile sconto in fattura

In questa scheda rendiamo disponibile il modulo (con le relative istruzioni) con cui i contribuenti italiani possono accedere al bonus acqua potabile, noto anche come bonus depuratori acqua, un credito d'imposta concesso a chi acquista e installa sistemi volti a migliorare la qualità dell’acqua potabile da bere. La misura, per la quale non è previsto lo sconto in fattura, è stata prorogata dalla Legge di Bilancio fino a tutto il 2023.

Bonus depuratori acqua 2023: in cosa consiste

Si tratta come detto di un credito d'imposta del 50% delle spese sostenute per l'acquisto e l'installazione di sistemi di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e/o addizione di anidride carbonic...

Bonus acqua 2023: quanto vale e a chi spetta

bonus acqua 2023

Il bonus acqua è un’agevolazione che ti permette di ricevere uno sconto sul consumo dell'acqua. L'agevolazione tariffaria si riferisce in particolare alla fornitura di acqua potabile, ad uso domestico e per utenze singole, erogata presso l’abitazione occupata da un nucleo familiare in condizioni di disagio economico e sociale. Il bonus viene accreditato all'avente

Bonus sociale 2023: requisiti

bonus sociale 2023 requisiti, bonus sociale 2023 come richiederlo

Il bonus sociale 2023 si sostanzia in uno sconto sulla bolletta di energia elettrica e gas naturale. Come vedremo meglio in seguito i requisiti di base per l'accesso al bonus sociale sono identici per entrambe le forniture, mentre gli importi differiscono in quando condizionati da diversi fattori. Le novità introdotte nel corso di questi ultimi anni sono tante, a cominciare

Modulo bonus luce e gas: PDF e istruzioni sulla compilazione

modulo bonus luce e gas 2023

In questa scheda è disponibile il modulo bonus luce e gas. Va subito precisato che tale modello in realtà non deve essere più utilizzato dal momento che a partire dal 2021 basta compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica ed ottenere l'attestazione ISEE per usufruire degli sconti sulle bollette.

Modulo bonus luce e gas: a cosa serviva

Come detto questo modulo serviva per richiedere il cosiddetto bonus sociale, una misura volta a sostenere le famiglie chi si trovano in una situazione di disagio economico e che si estrinseca nella concessione di uno sconto sulle bollette energetiche e dell'acqua. I bonus, infatti, sono riservati alle famiglie:

  • con ISEE non superiore a 15.000,00 euro;
  • nume...

Bonus gas 2023: sconti per famiglie con ISEE fino a 15.000 euro

bonus gas 2023, sconto bolletta gas 2023

Nel 2023, in aggiunta al bonus elettrico, è disponibile anche il bonus gas, un'agevolazione sulla spesa sostenuta dai clienti domestici per la fornitura di gas naturale. Si tratta di un vero e proprio sconto che gli aventi diritto riceveranno direttamente sulla bolletta del gas. La misura è stata introdotta nel 2007 per dare sostegno alle famiglie numerose e a basso reddito.

Bonus elettrico 2023: aumenta la platea dei beneficiari

bonus elettrico 2023, bonus luce 2023

Dal 2023 le famiglie con un Isee inferiore a 15.000 € hanno la possibilità di fruire del cosiddetto bonus elettrico o bonus luce, uno strumento che insieme al bonus gas è in grado di assicurare un discreto risparmio sulla spesa annua per l'energia. Dal 2021 il bonus luce, in particolare quello per disagio economico, viene riconosciuto automaticamente, dunque senza la

Nuovo allaccio ENEL: moduli PDF e guida

allaccio enel

La modulistica e le informazioni necessarie per richiedere un nuovo allaccio Enel, ossia l'attivazione di un nuovo contratto per la fornitura di energia elettrica ad uso domestico o gas naturale.

Nuovo allaccio Enel: come chiederlo

Il cittadino che deve effettuare un nuovo allaccio ha due strade:

  • può rivolgersi e-distribuzione S.p.A., un'azienda italiana che opera nel settore dell'energia elettrica, da non confondersi con Enel Energia. Infatti mentre quest'ultima è la società che opera nel mercato libero per la vendita di luce e gas, e-distribuzione (ex Enel Distribuzione) è la società proprietaria dei contatori, che si occupa di trasportare e consegnare l'energia ai clienti finali. Entr...