bolletta elettrica

Certificato ASL per bonus energia: PDF e istruzioni

certificato ASL per bonus energia

Da questa scheda si può scaricare il fac simile certificato ASL per bonus energia, da allegare al modulo B disagio fisico.

Certificato ASL per bonus energia: a cosa serve

Si tratta di una certificazione rilasciata dalla ASL ai sensi dell’articolo 4, comma 2, del Decreto interministeriale 28 dicembre 2007 recante “Determinazione dei criteri per la definizione delle compensazioni della spesa sostenuta per la fornitura di energia elettrica per i clienti economicamente svantaggiati e per i clienti in gravi condizione di salute” e del Decreto Ministeriale 13 gennaio 2011 “Individuazione delle apparecchiature medico-terapeutiche alimentate ad energia elettrica necessarie per il mantenimento in ...

Modulo B disagio fisico: PDF, XLS

modulo bonus elettrico disagio fisico

Da questa scheda è possibile scaricare in formato PDF il modulo B disagio fisico, vale a dire il modello con cui il cliente domestico può richiedere il bonus elettrico per disagio fisico.

Bonus elettrico per disagio fisico: in cosa consiste

Si tratta di un risparmio sulla spesa annua per energia elettrica a favore di quei cittadini affetti da grave malattia e che utilizzano apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita.

Tali apparecchiature sono state individuate con Decreto del Ministero della Salute del 13 gennaio 2011: carrozzine elettriche, sollevatori mobili, materassi antidecubito, ventilatori polmonari, tende per ossigeno terapia, ecc.

Il bonus elettric...

Reclamo mancato recapito bollette: fac simile WORD, PDF

reclamo mancato recapito bollette

Da questa scheda si può scaricare un fac simile di reclamo per mancato recapito bollette, indipendentemente dal fatto che le fatture riguardino la fornitura di energia elettrica, gas, acqua o telefonia.

Mancato recapito bollette: possibili soluzioni

Prima di pensare ai rimedi da attuare per fronteggiare una situazione di questo tipo, è bene precisare che le bollette devono essere emesse nel rispetto di una tempistica ben precisa. Ad esempio le bollette luce e gas devono essere emesse dal venditore entro 45 giorni dall’ultimo giorno di consumo addebitato (salvo termine diverso previsto dai venditori sul mercato libero).

Se questo termine non viene rispettato il cliente ha diritto ad un ind...

Cosa fare se non arriva la bolletta del gas

cosa fare se non arriva la bolletta del gas, cosa fare se non arriva la bolletta della luce

Generalmente le bollette arrivano con largo anticipo rispetto alla scadenza fissata per il pagamento. Può accadere, tuttavia, che per problemi organizzativi interni del gestore del servizio o per ritardi e disservizi dei centri di lavorazione e di smistamento della posta, le bollette arrivino con grosso ritardo oppure non arrivino affatto. Poiché in questi casi

Indennizzo per ritardata fatturazione: fino a 60 euro per luce e gas

indennizzo per ritardata fatturazione

Da qualche anno ormai si è stabilito che le bollette di luce e gas, sempre più ancorate ai consumi effettivi grazie anche ai tentativi di lettura più frequenti, devono essere emesse entro 45 giorni dall'ultimo giorno fatturato. Superato questo termine il cliente ha diritto ad un indennizzo per ritardata fatturazione. Vediamo esattamente a quanto ammonta l'indennizzo e come viene erogato.

Distacco energia elettrica senza preavviso: fac simile WORD, PDF

distacco energia elettrica senza preavviso, opposizione al distacco energia elettrica

In questa scheda rendiamo disponibile per il download un fac simile con cui il consumatore può richiedere al proprio fornitore la corresponsione di un indennizzo in caso di distacco energia elettrica senza preavviso.

Distacco energia elettrica senza preavviso per manutenzione

Diciamo che un distacco della fornitura elettrica per esigenze di manutenzione sulla rete viene sempre comunicata all'utenza, generalmente attraverso l'affissione su muri, cancelli, portoni o pali di specifici avvisi cartacei. L'avviso deve chiaramente specificare il periodo dell'interruzione (è prevista una tolleranza massima di 5 minuti) e la data della comunicazione. Ma questo non è sufficiente.  

Il distributore,...

Contestazione bolletta energia elettrica: fac simile DOC

contestazione bolletta energia elettrica

Fac simile da compilare qualora l'utente abbia intenzione di inoltrare al proprio fornitore una formale contestazione bolletta energia elettrica per consumi non riconosciuti, doppia fatturazione, ecc.

Contestazione bolletta energia elettrica: quando farla

Come detto la contestazione va effettuata se l'utente ritiene inesatta la somma richiesta per la fornitura di energia elettrica ed espressa sull'ultima fattura ricevuta.

In particolare l'utente potrebbe ritenere che si tratti di un errato calcolo dei consumi, ad esempio correlato ad una erronea lettura del contatore. 

Così come potrebbe sostenere l'applicazione di una tariffa diversa rispetto a quella prevista dal contratto o ritenere ch...

Lettera di reclamo per doppia fatturazione: fac simile per luce e gas

lettera di reclamo per doppia fatturazione

Fac simile da utilizzare nel caso in cui, a seguito del passaggio ad una nuova compagnia energetica, si riceva una fattura da entrambe le società in ordine ai consumi effettuati nello stesso periodo. La lettera di reclamo per doppia fatturazione è disponibile nei formati WORD e PDF.

Come reclamare per doppia fatturazione luce e gas

Si tratta sostanzialmente di inoltrare alla compagnia una diffida a provvedere, entro il termine perentorio di 20 giorni dal ricevimento della lettera, allo storno dell'itero importo espresso in fattura e contestualmente all’invio di una nota credito, oppure al rimborso integrale della somma indebitamente versata, nel caso in cui il pagamento della fattura sia ...