bolletta elettrica

Rid Enel

rid enel, sepa enel

Attraverso il modulo rid Enel è possibile richiedere l'addebito delle bollette di luce e gas direttamente sul proprio conto corrente. Si parla comunemente di Rid Enel, ma anche di SEPA Enel o più semplicemente di domiciliazione Enel. Questo modulo specifico si riferisce a Enel Energia, che come sappiamo opera all’interno del mercato libero dell’energia.

Chiaramente per richiedere la domiciliazione delle bollette Enel occorre disporre di un conto corrente bancario, postale o di una carta di credito.

Attivare la domiciliazione Enel porta con se numerosi vantaggi:

  • niente più code alle poste
  • niente più commissioni di pagamento
  • nessuna scadenza da ricordare
  • addebito nel giorno esatto della sc...

Subentro Enel: come fare richiesta

subentro Enel, modulo subentro Enel

Stai traslocando in un’abitazione in cui le utenze domestiche sono inattive, perché disdette dal precedente proprietario? Se le offerte delle aziende concorrenti non ti convincono, non ti resta che richiedere la riattivazione al vecchio fornitore di energia. Se stai leggendo questo articolo probabilmente sai già che l’azienda fornitrice scelta da chi ti ha preceduto in quella abitazione

Dichiarazione di adeguatezza impianto elettrico

dichiarazione di adeguatezza impianto elettrico
La dichiarazione di adeguatezza impianto elettrico è un documento che certifica la rispondenza dell'impianto del cliente in media tensione ai requisiti tecnici fissati dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).
 
Anche se non costituisce un obbligo, la dichiarazione di adeguatezza impianto elettrico andrebbe inviata dal cliente al proprio distributore di energia. L'indirizzo è facilmente reperibile sulla bolletta o in alternativa sul sito ufficiale.

Avere un impianto adeguato significa non solo migliorare il sistema di distribuzione dell’energia elettrica, ma anche accedere a vantaggi immediati e futuri. Così l’impresa non pagherà più la componente tariffaria CTS (...

Autocertificazione residenza A2A

Autocertificazione residenza A2A

Il modello di autocertificazione residenza a2a deve essere compilato dal soggetto che fa richiesta della fornitura di energia elettrica quando è sua intenzione dimostrare che nell'immobile inserito in contratto lui ha la residenza anagrafica. L'obiettivo è fruire delle agevolazioni fiscali e tariffarie previste per la fornitura uso domestico "residenziale". 

Il modulo di autocertificazione residenza a2a va utilizzato sia quando si richiede un nuovo allaccio, sia nei casi di voltura o subentro. E' in formato "pdf", questo significa che va scaricato, stampato e compilato a mano. Le informazioni da inserire attengono fondamentalmente ai dati anagrafici del richiedente la fornitura e all'indi...

Come richiedere il subentro A2A Energia

subentro A2A, subentro A2A Energia

Hai acquistato una casa in cui il precedente proprietario aveva disdetto le utenze domestiche, dunque ora devi riattivarle. Hai appurato che la compagnia che forniva energia elettrica e/o gas naturale era A2A, così hai acquisto informazioni sulla compagnia e sulle condizioni tariffarie offerte. Dopo averle confrontate anche con quelle di altre aziende concorrenti, sei giunto alla

Dichiarazione titolo di disponibilità di un immobile

Dichiarazione titolo di disponibilità di un immobile

Modulo di dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà con riferimento al possesso dei titoli relativi all'unità immobiliare per la quale si intende richiedere la fornitura di energia elettrica. Si tratta di una dichiarazione che va allegata al modulo richiesta nominativo fornitore per l'esecuzione di una voltura.

In particolare questa dichiarazione sostitutiva va prodotta quando il soggetto che intende richiedere una voltura luce o gas non conosce i riferimenti del vecchio intestatario del contratto di fornitura.

Si tratta di un modello molto semplice da compilare: in pratica il dichiarante non deve fare nient’altro che riportare i propri dati anagrafici e specificare a che titolo oc...

Dichiarazione sostitutiva dell'avente titolo sull'immobile per forniture gas e luce

modulo relativo al titolo di occupazione dell'immobile per forniture gas e luce

Da questa scheda è possibile scaricare il modulo relativo al titolo di occupazione dell'immobile per forniture gas e luce, in altre parole una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà relativa al titolo attestante la proprietà, la regolare detenzione o il possesso dell’immobile per il quale è richiesta la fornitura di energia elettrica/gas (art. 5 comma 1 dl 28 marzo 2014, n. 47, convertito in legge 80/2014 - artt. 46 e 47 dpr n. 445/2000).

Come compilare la dichiarazione attestante la proprietà, il possesso o la detenzione dell'immobile

Per prima cosa occorre riportare i dati dell’avente titolo sull'immobile che deve coincidere con quelli dell’intestatario del contratto di fornitur...

Modulo di autorizzazione dell’avente titolo sull'immobile

autorizzazione dell’avente titolo sull'immobile

L'autorizzazione dell’avente titolo sull’immobile è una dichiarazione che va compilata nel caso in cui l'immobile per il quale si richiede la fornitura di gas e/o luce sia stato concesso in usufrutto, uso o abitazione e il contratto energetico venga sottoscritto da un soggetto diverso dall’avente titolo sull’immobile: ad esempio la moglie o la convivente richiede la fornitura per un appartamento di cui è proprietario esclusivo il marito o il convivente.

In particolare l'autorizzazione dell’avente titolo sull’immobile va rilasciata nel caso in cui nel modulo di dichiarazione sostitutiva dell'avente titolo sull'immobile per forniture gas e luce sia stato barrato uno tra i seguenti titoli:

    ...