bolletta luce

Come effettuare una voltura Agsm

voltura agsm, voltura agsm costi

Non puoi farci niente: la voltura è una di quelle operazioni da cui non puoi sottrarti nel momento in cui ti trasferisci in una nuova casa o quando erediti un immobile. Talvolta la procedura può sembrare complicata, ma se il precedente proprietario ha stipulato un contratto con Agsm puoi stare tranquillo: ci vorranno solo 5 minuti per farne richiesta, poi potrai tornare ai tuoi impegni

Modulo voltura Agsm

modello voltura agsm, autocertificazione agsm

In questa scheda è possibile scaricare il modulo di richiesta di fornitura energia elettrica e/o gas da parte di Agsm nel mercato libero dell'energia. In particolare questo modulo - disponibile anche sul sito ufficiale dell'azienda (www.agsmperte.it) - può essere utilizzato nel caso in cui si richieda la voltura Agsm.

Come compilare il modulo voltura Agsm

Il modulo in questione si compone di diverse sezioni. In particolare a pagina 1 occorre specificare:

  • Dati del cliente: vanno indicati i dati anagrafici del nuovo intestatario del contratto (nome, cognome o ragione sociale, codice fiscale/partita Iva, indirizzo, telefono, email, ecc.);
  • Dati di contatto del precedente cliente (obbligator...

Allegato ASL - certificato gravi condizioni di salute per bonus elettrico

Fac-simile certificazione ASL ai fini della concessione del bonus elettrico, ossia di un risparmio sulla spesa annua per energia elettrica a favore di quei cittadini che versano in gravi condizioni di salute tali da richiedere l’utilizzo presso il proprio domicilio di apparecchiature medico-terapeutiche necessarie per la loro esistenza in vita e alimentate ad energia elettrica.

La certificazione Asl va allegata al modulo di richiesta del bonus elettrico e consegnato al proprio Comune di residenza o presso un Centro di Assistenza Fiscale (CAF).

Per ulteriori informazioni, consigliamo la lettura dell'articolo: "Bonus elettrico 2019: come ottenere uno sconto sulla spesa per l'energia".

Fac simile contestazione bolletta Enel

contestazione fattura Enel, contestazione bolletta Enel

Il modulo di contestazione fattura Enel disponibile in questa scheda in formato "doc", va utilizzato quando si riceve una bolletta dall'importo elevato o comunque anomalo rispetto alla media dei consumi solitamente fatturati nel periodo.

Quando contestare la fattura Enel

La contestazione fattura Enel va formalizzata se sulla bolletta sono presenti importi che non sembrano rispecchiare l’effettivo consumo di energia elettrica o gas effettuato nel periodo. A cosa può essere dovuto? Le motivazioni possono essere tante. Ad esempio potrebbe trattarsi di una errata ricostruzione dei consumi a causa di una mancata o erronea lettura del contatore; oppure l'importo più elevato potrebbe giustificar...

Modulo prescrizione bolletta Enel

modulo prescrizione bolletta Enel, prescrizione bolletta Enel

Con il modulo in "pdf" disponibile in questa scheda è possibile richiedere la prescrizione bolletta Enel, ossia l'annullamento della fattura emessa dalla compagnia energetica e riferita ad un periodo di oltre 2 anni addietro.

Prescrizione bolletta Enel

Dal 1° Marzo 2018 il termine di prescrizione delle bollette di energia elettrica è passato da 5 a 2 anni. Cosa significa questo? Che la compagnia può richiedere al proprio cliente solo il pagamento di consumi e conguagli riferiti agli ultimi due anni e non oltre. Detto in altri termini le compagnie hanno a disposizione 2 anni per regolarizzare i consumi effettivi del proprio cliente, se lasciano trascorrere questo periodo senza emettere fat...

Rid Enel

rid enel, sepa enel

Attraverso il modulo rid Enel è possibile richiedere l'addebito delle bollette di luce e gas direttamente sul proprio conto corrente. Si parla comunemente di Rid Enel, ma anche di SEPA Enel o più semplicemente di domiciliazione Enel. Questo modulo specifico si riferisce a Enel Energia, che come sappiamo opera all’interno del mercato libero dell’energia.

Chiaramente per richiedere la domiciliazione delle bollette Enel occorre disporre di un conto corrente bancario, postale o di una carta di credito.

Attivare la domiciliazione Enel porta con se numerosi vantaggi:

  • niente più code alle poste
  • niente più commissioni di pagamento
  • nessuna scadenza da ricordare
  • addebito nel giorno esatto della sc...

Subentro Enel: come fare richiesta

subentro Enel, modulo subentro Enel

Stai traslocando in un’abitazione in cui le utenze domestiche sono inattive, perché disdette dal precedente proprietario? Se le offerte delle aziende concorrenti non ti convincono, non ti resta che richiedere la riattivazione al vecchio fornitore di energia. Se stai leggendo questo articolo probabilmente sai già che l’azienda fornitrice scelta da chi ti ha preceduto in quella abitazione

Dichiarazione di adeguatezza impianto elettrico

dichiarazione di adeguatezza impianto elettrico
La dichiarazione di adeguatezza impianto elettrico è un documento che certifica la rispondenza dell'impianto del cliente in media tensione ai requisiti tecnici fissati dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).
 
Anche se non costituisce un obbligo, la dichiarazione di adeguatezza impianto elettrico andrebbe inviata dal cliente al proprio distributore di energia. L'indirizzo è facilmente reperibile sulla bolletta o in alternativa sul sito ufficiale.

Avere un impianto adeguato significa non solo migliorare il sistema di distribuzione dell’energia elettrica, ma anche accedere a vantaggi immediati e futuri. Così l’impresa non pagherà più la componente tariffaria CTS (...