Ambiente

Dichiarazione di Washington: modulo WORD, PDF

dichiarazione di Washington

In questa scheda rendiamo disponibile in duplice esemplare la dichiarazione di Washington, vale a dire un modello con cui la persona che si accinge ad una spedizione dichiara sotto la propria responsabilità che la merce non è stata confezionata con parti di esemplari citati e protetti nella convenzione di Washington ratificata in Italia con legge n. 874 del 19/12/1975 ed attualmente disciplinata anche dal Regolamento CE 338/97.

A cosa serve la dichiarazione di Washington

Come detto la dichiarazione va predisposta e indirizzata alla dogana di competenza quando la specie o il prodotto oggetto di una spedizione non fa parte degli elenchi predisposti dalla Convenzione di Washington. 

Quella ...

Esposto per inquinamento ambientale: WORD, PDF

fac simile esposto per inquinamento ambientale

In questa scheda sono raccolti una serie di modelli con cui effettuare un esposto per inquinamento ambientale. Tutti i fac simile sono disponibili in formato WORD, dunque facilmente personalizzabili rispetto al caso specifico.

Esposto per inquinamento ambientale: a cosa serve

Un inquinamento ambientale può essere segnalato alle autorità competenti (Sindaco, Dipartimento Arpa ed eventualmente Procura della Repubblica, se si presume la violazione di norme sanzionate penalmente) attraverso un esposto. Si tratta fondamentalmente di una segnalazione che il cittadino presenta alle autorità ogni volta che abbia il sospetto che sia stato commesso un reato. Sarà poi compito dell'autorità valutare ...

Esposto violazioni vincoli paesaggistici: fac simile DOC, PDF

esposto violazioni vincoli paesaggistici

Fac simile di esposto per violazione della normativa sui vincoli paesaggistico-ambientali. Ai fini della segnalazione agli organi competenti è molto importante precisare il luogo della violazione e il tipo di intervento o progetto in via di edificazione.

Codice dei beni culturali e del paesaggio: storia della normativa

Negli ultimi decenni si è assistito spesso alla realizzazione di interventi, opere e costruzioni in aree protette, in palese violazione dei vincoli imposti dal Codice dei Beni Culturali. Ciascun cittadino può preservare la bellezza del paesaggio e le caratteristiche urbanistiche e culturali del proprio territorio, segnalando alle autorità competenti quegli interventi e quel...

Denuncia di inquinamento idrico: modelli editabili

esposto inquinamento idrico, denuncia inquinamento idrico

Alcuni fac simile in formato WORDPDF editabile che un qualsiasi cittadino può utilizzare per denunciare alle autorità competenti la presenza di scarichi illeciti nei corsi d'acqua ad opera di una certa azienda produttiva.

Fattori dell'inquinamento idrico

L'inquinamento idrico si verifica quando l'acqua viene contaminata da sostanze nocive e tossiche, al punto da alterarne la qualità e comprometterne gli usi abituali. L'inquinamento può verificarsi per cause naturali (ad es. frane, alluvioni, riscaldamento globale, ecc.), per la mancata o inadeguata depurazione delle acque nere (fogne), oppure a seguito di scarti industriali.

Si pensi, ad esempio, alle industrie chimiche che producono a...

Denuncia inquinamento atmosferico: WORD, PDF

denuncia inquinamento atmosferico, esposto inquinamento atmosferico

Fac simile con cui un qualsiasi cittadino può effettuare nei confronti delle autorità competenti una denuncia per inquinamento atmosferico (emissioni di fumi, odori molesti, particelle, ecc.).

Cosa si intende per inquinamento atmosferico

Diciamo innanzitutto che quando parliamo di inquinamento atmosferico intendiamo riferirci ad un'alterazione della qualità dell'aria, causata dalla presenza di varie sostanze (benzene, polveri, ossido d'azoto, monossido di carbonio, ecc.), che può provocare serie conseguenze sull'ambiente e sulla salute dell'uomo e degli animali.

L'inquinamento atmosferico può derivare da fonti naturali (emanazioni vulcaniche, radioattive, gas putrefattivi da terreni palud...

Modulo recesso CONAI: quando è possibile utilizzarlo

recesso CONAI

In questa scheda proponiamo il modulo con cui l'impresa consorziata comunica al CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi (www.conai.org), la propria volontà di recedere dal consorzio. Il modello è disponibile in formato PDF. Sempre sul nostro portale è disponibile la domanda di adesione Conai.

Recesso CONAI: quando è possibile comunicarlo

Stando a quanto disciplinato dallo Statuto all'articolo 9 il recesso dal CONAI da parte dell'impresa consorziata è ammesso nel caso in cui:

  • non sussistano più i requisiti di appartenenza alla categoria dei produttori o utilizzatori di imballaggio;
  • l’impresa abbia organizzato autonomamente, anche in forma associata, la gestione dei propri rifiuti di imballa...

Modulo adesione CONAI

modulo adesione CONAI

Da questa scheda è possibile scaricare il modulo di adesione CONAI, vale a dire il modello con cui un'impresa chiede di aderire al Consorzio Nazionale Imballaggi (www.conai.org).

Cos'è il CONAI

Il Consorzio Nazionale Imballaggi, abbreviato Conai, è un consorzio privato che opera senza fini di lucro a cui aderiscono circa un milione di imprese produttrici e utilizzatrici di imballaggi. L'obiettivo è quello di garantire il recupero e riciclaggio dei rifiuti di imballaggio richiamati dall’art. 220 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, nonché di garantire il necessario coordinamento dell’attività di raccolta differenziata.

Chi aderisce al CONAI

Al CONAI aderiscono le imprese produttr...

Canna fumaria abusiva: fac simile esposto

canna fumaria abusiva

Da questa scheda è possibile fare il download di una fac simile con cui qualsiasi cittadino può effettuare un esposto al Comune contro la presenza di una canna fumaria abusiva.

Canna fumaria abusiva: fac simile esposto

Il modello presente in questa scheda può essere utilizzato per effettuare una denuncia/segnalazione al Sindaco e al Comandante della Polizia Municipale. 

In particolare attraverso questo fac simile il cittadino segnala la presenza di una canna fumaria installata abusivamente sul muro perimetrale dell’immobile  confinante con la sua proprietà e senza adottare alcuna cautela idonea ad evitare o limitare la propagazione di persistenti esalazioni nocive alla salute.

Per questo ...