Previdenza e assistenza

Autocertificazione rinuncia assegni familiari

autocertificazione rinuncia assegni familiari, modulo rinuncia assegni familiari

Fac simile con cui un soggetto dichiara, ai sensi dell’articolo 47 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, di non percepire e non voler più percepire gli assegni per i figli e/o familiari (da specificare) e quindi di farne esplicita rinuncia a favore del coniuge o altro parente.

Cosa sono gli assegni familiari (ANF)

Ricordiamo che gli assegni familiari rappresentano un sostegno che lo Stato garantisce alle famiglie di lavoratori dipendenti e pensionati da lavoro dipendente, di lavoratori parasubordinati (ad es. collaboratori occasionali) e autonomi iscritti alla gestione separata e di coloro che percepiscono prestazioni dall’Inps (Naspi, maternità, ecc.).

L'ammontare dell'assegno si determina in f...

Assegni familiari separazione: a chi spettano, cosa fare per richiederli

assegni familiari separati, assegni familiari divorzio

Gli assegni familiari (ANF) sono dei sussidi erogati dall’Inps a lavoratori dipendenti e pensionati da lavoro dipendente, iscritti alla gestione separata, lavoratori domestici. L'importo della prestazione varia in funzione della tipologia di nucleo familiare, del numero dei componenti il nucleo familiare e del reddito. Ma a chi spettano gli assegni familiari in caso di separazione?

Richiesta assegni familiari 2019: la domanda si fa online

assegni familiari, assegni familiari 2019

Gli assegni familiari non sono altro che un sostegno economico che l’Inps riconosce a particolari famiglie di lavoratori dipendenti o di pensionati da lavoro dipendente, ma anche di collaboratori domestici, lavoratori parasubordinati, lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata o lavoratori che percepiscono prestazioni dall’Inps (ad es. Naspi). Nella 

Assegni familiari tabelle 2019

tabella assegni familiari

La tabella assegni familiari 2019/2020 pubblicata dall'Inps e contenente i livelli di reddito e i corrispondenti importi mensili degli assegni familiari, da applicare dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2020, alle diverse tipologie di nuclei familiari. 

Come si compone la tabella assegni familiari

La tabella assegni familiari indica l'mporto complessivo mensile dell'assegno in funzione

  • del livello di reddito e
  • del numero componenti il nucleo.

La tabella, inoltre, si compone di più fogli, ciascuno dedicato ad specifica tipologia di nucleo familiare. Le elenchiamo brevemente:

  • Tabella 11: per nuclei familiari con entrambi i genitori e almeno un figlio minore in cui non siano presenti componen...

Assegno di maternità Comune: requisiti, importi, termini e fac simile

richiesta assegno di maternità comune modulo

L'assegno maternità Comune è una prestazione assistenziale concessa appunto dai comuni e pagata dall'Inps. In questa scheda è disponibile un fac simile di domanda assegno di maternità Comune.

Cos'è l'assegno di maternità Comune

Si tratta di un sussidio economico che può richiedere la madre non lavoratrice che:

  • non ha alcuna copertura previdenziale oppure ce l'ha ma entro un determinato importo fissato annualmente;
  • non risulta già beneficiario di altro assegno di maternità;
  • risulta residente presso il Comune che riconosce l'agevolazione.
C'è anche l'assegno di maternità dello Stato, ma questo viene erogato a madri (naturali e adottive) e padri (anche adottivi) che hanno un lavoro, seppur...

Assegno di maternità dello Stato: cos'è e come richiederlo

assegno di maternità Inps, assegno di maternità dello stato

L'assegno di maternità Inps o assegno di maternità dello Stato è un sostegno economico che la madre o il padre, lavoratori anche precari, possono richiedere per la nascita del figlio oppure per l’adozione o l’affidamento preadottivo di un minore di età non superiore ai 6 anni (o ai 18 anni in caso di adozioni o affidamenti internazionali).

Modulo domanda assegno nucleo familiare comune

modulo assegno familiare comune

Fac simile con cui fare richiesta al Comune dell'assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori.

Da tener presente che il comune di residenza potrebbe legittimamente imporre al cittadino la compilazione e la presentazione del modello specificatamente predisposto dai propri uffici.

Si tratta di un contributo concesso dal Comune ma pagato dall'Inps, a favore di quei nuclei familiari, con almeno tre figli minorenni, il cui valore ISEE non supera determinati valori fissati annualmente. Per l'anno 2019 la soglia Isee è pari a 8.745,26 euro.

L'importo dell'assegno, invece, è pari nel 2019 a 144,42 euro e viene corrisposto per 13 mensilità.

Alla domanda è necessario allegare in copi...

Assegno familiare Comune 2019: a chi spettano e come si richiedono

assegno familiare comuni 2019, assegno familiare con tre figli minori

Si tratta di un assegno concesso dai Comuni, ma pagato dall'Inps, a beneficio di quelle famiglie che hanno dei figli minori (naturali, adottivi o in affido preadottivo) a carico e che dispongono di patrimoni e redditi non consistenti.