maternità

Congedo di maternità obbligatorio: le novità del 2019

congedo di maternità 2019, maternità obbligatoria 2019

Il congedo di maternità è un beneficio rivolto alle donne lavoratrici e disciplinato dal Testo Unico della maternità (D. Lgs 151/2001 e s.m.i), dalla Costituzione Italiana (articolo 37), dal Codice Civile (articolo 2110) e dalla Legge di bilancio 2019 che apporta delle modifiche alle disposizioni vigenti e rende il congedo maggiormente flessibile: in pratica le mamme possono restare al lavoro

Congedo di paternità 2019: cosa cambia

congedo paternità, congedo paternità inps

La donna lavoratrice in gravidanza può richiedere, oltre alla maternità obbligatoria, anche quella anticipata a patto che ricorrano alcune precise condizioni previste dalla legge. Ma forse non tutti sanno che in occasione della nascita di un figlio non solo la mamma, ma anche il papà può richiedere l'astensione dal lavoro. Si chiama per l'appunto congedo di paternità, dura

Congedo parentale facoltativo: cos'è e come richiederlo

congedo parentale facoltativo inps, congedo parentale facoltativo

Per congedo parentale si intende la facoltà concessa ad entrambi i genitori, anche adottivi o affidatari, di astenersi dal lavoro entro i primi 12 anni di vita del bambino. L'obiettivo è chiaro: porre i genitori nelle condizioni di dedicare più tempo alla cura e alla crescita del proprio figlio durante i primi anni della sua vita. Il periodo di congedo è riconosciuto per ciascun figlio nato, adottato o affidato.

Modulo domanda congedo di paternità obbligatorio/facoltativo (Inps)

Modulo con cui il padre, lavoratore dipendente, anche adottivo e affidatario, può chiedere direttamente all'Inps che gli sia concesso un congedo obbligatorio o facoltativo, alternativo al congedo di maternità della madre (Mod. SR136) - Fonte: inps.it.

Il congedo spetta entro e non oltre il quinto mese di vita del figlio, oppure entro e non oltre il quinto mese dall'ingresso in famiglia o dall'ingresso in Italia, rispettivamente per adozioni e affidamenti nazionali o internazionali, comunque avvenuti a partire dal 1° Gennaio 2013.

Il padre lavoratore dipendente ha diritto, per i giorni di congedo obbligatorio o facoltativo (1 o 2 giorni), ad una indennità giornaliera - a carico dell'Inps -...

Richiesta fruizione congedo di paternità obbligatorio/facoltativo al datore di lavoro

Modulo con cui il padre, lavoratore dipendente, anche adottivo e affidatario, chiede al proprio datore di lavoro di poter fruire del/i giorno/i di congedo di paternità obbligatorio/facoltativo previsto/i dalla Legge 92/2012, in virtù della nascita/adozione del proprio figlio.

Per sapere di più sull'argomento, leggi "Congedo paternità: quanto spetta e come presentare domanda".

Maternità anticipata: quando spetta e come fare domanda

maternità anticipata , maternità anticipata 2016

Ci sono delle situazioni per le quali la donna può chiedere la maternità anticipata: ad esempio quando la gravidanza è giudicata a rischio o quando le condizioni di lavoro sono considerate dannose per la salute della donna o del bambino. Si tratta in buona sostanza di un periodo di

Domanda per maternità anticipata

Modulo con cui la lavoratrice in gravidanza può richiedere l'interdizione anticipata da lavoro prima del settimo mese di gestazione.

La domanda per maternità anticipata può essere presentata da tutte le lavoratrici dipendenti a tempo indeterminato e determinato, dalle lavoratrici a progetto o subordinate, dalle lavoratrici autonome e dalle libere professioniste iscritte alla gestione separata Inps.

La domanda per maternità anticipata può essere inoltrata solo in presenza di determinate circostanze, e in particolare:
a) nel caso di gravi complicanze della gravidanza o di preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo stato di gravidanza;
b) quando le condizioni di ...

Modulo congedo parentale facoltativo

domanda congedo parentale inps, domanda congedo parentale facoltativo

Domanda di indennità per congedo parentale per tutte le categorie di lavoratori (astensione facoltativa).

Come presentare la domanda

La domanda finalizzata all'ottenimento del congedo parentale va presentata all'Inps mediante una delle seguenti modalità:
- Sito ufficiale dell'Inps (www.inps.it). In questo caso è necessario disporre del Pin dispositivo;
- Contact Center Integrato (numero verde 803164 da rete fissa oppure 06164164 da telefono cellulare);
- Patronati e CAF.

La domanda va inoltrata prima dell'inizio del periodo di congedo richiesto; se presentata dopo verranno pagati solo i giorni di congedo successivi alla data di presentazione della domanda.

Per i lavoratori e le lavoratric...