eredità

Modulo dichiarazione esonero successione banca

modulo dichiarazione esonero successione banca

In questa scheda rendiamo disponibile per il download il modulo dichiarazione esonero successione banca, un fac simile da compilare e presentare in banca al fine di ottenere lo svincolo delle somme depositate e dei titoli in portafoglio intestati al de cuius.

Modulo dichiarazione esonero successione banca: a cosa serve

Questo modello di autocertificazione esonero successione serve agli eredi per ottenere dalla banca, da Poste Italiane o dalla compagnia assicurativa lo sblocco dei depositi (conto corrente, libretto di risparmio, conto deposito, ecc.) e dei titoli (azioni, fondi, obbligazioni, buoni postali, titoli di stato, polizze, ecc.) intestati al de cuius.

Il suo utilizzo può essere p...

Richiesta esistenza conti correnti defunto: fac simile DOC per eredi

richiesta esistenza conti correnti defunto, rintracciare conto corrente defunto

Il modulo da scaricare in fondo alla pagina va presentato in banca, insieme al certificato di morte, per formalizzare la richiesta esistenza conti correnti defunto.

Come rintracciare conto corrente defunto

Dopo il decesso di un familiare, gli eredi devono occuparsi di diverse questioni, per lo più burocratiche. Una di queste è la dichiarazione di successione: un documento, da presentare all’Agenzia delle Entrate, che scatta una fotografia sui beni e sui diritti di cui era titolare in vita il de cuius.

Chiaramente per redigere questa dichiarazione è necessario constatare il patrimonio del defunto anche in termini di conti correnti, libretti di risparmio, titoli e polizze assicurative. Ecco...

Autocertificazione stato di famiglia per successione

autocertificazione stato di famiglia per successione, autocertificazione stato di famiglia per successione editabile

In questa scheda sono disponibili due distinti fac simile di autocertificazione stato di famiglia per successione:

  • l'uno con cui l'erede autocertifica la composizione del nucleo familiare del defunto alla data del decesso e
  • l'altro con cui, sempre l'erede, dichiara la composizione del proprio stato di famiglia, specificando il rapporto di parentela o affinità di ciascun componente con il defunto.

Si tratta in buona sostanza di una particolare versione dell'autocertificazione stato di famiglia. Entrambi i moduli vanno allegati alla dichiarazione di successione.

Autocertificazione stato di famiglia per successione: a chi può essere presentata

I due fac simile di autocertificazione stato d...

Modulistica successione Poste Italiane: domanda di rimborso e lista documenti

modulo successione Poste Italiane

Con il modulo successione Poste Italiane, disponibile in formato PDF, gli eredi chiedono il rimborso delle somme per saldo e competenze rivenienti dai rapporti/titoli in essere presso Poste Italiane facenti capo al de cuius. 

Modulistica successione Poste Italiane

In questa scheda sono presenti tre distinti modelli tutti in formato PDF.

Domanda di rimborso per successione rapporti/titoli

Come detto il modulo in questione serve per chiedere il rimborso per successione delle somme relative ai rapporti/titoli intestati al defunto e sottoscritti con Poste Italiane.

Elenco moduli documenti espletamento pratiche successorie

In questa stessa scheda è presente altresì un elenco di tutti quei docu...

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà eredi per Poste Italiane

dichiarazione sostitutiva atto di notorietà eredi per Poste Italiane

Modulo di autocertificazione da utilizzare nel caso in cui venga richiesto - in questo caso da Poste Italiane - di attestare la propria qualità di erede al fine di poter svolgere determinate pratiche amministrative presso lo sportello (ad esempio chiedere lo svincolo delle somme intestate al parente defunto)

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà eredi per Poste Italiane: a cosa serve

Come detto si tratta di una dichiarazione sostitutiva di atto notorio, redatta ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, attraverso la quale il cittadino, a seguito del decesso di un congiunto, indica quali sono gli eredi, legittimi o riservatari, aventi diritto per legge alla successione.

Il fine può ...

Accettazione eredità minorenni: ecco cosa fare

accettazione eredità minorenni, rinuncia eredità minorenni

Cosa succede quando ad ereditare il patrimonio del defunto è un minore? Nel caso specifico la legge impone ai genitori congiuntamente o a colui che esercita in via esclusiva la potestà, di richiedere una specifica autorizzazione al Giudice tutelare accettazione eredità presso il Tribunale del luogo in cui il minore ha la principale sede dei propri interessi.

Autorizzazione Giudice tutelare vendita immobile: fac simile DOC, PDF

autorizzazione Giudice tutelare vendita immobile

Fac simile con cui i genitori esercenti la responsabilità genitoriale sul/i figlio/i minorenne/i chiedono al Giudice tutelare l'autorizzazione per vendere un immobile intestato al minore. L'istanza giudice tutelare vendita immobile è disponibile nei formati WORD e PDF.

Istanza giudice tutelare vendita immobile: cosa specificare

Innanzitutto nel caso in cui l’istanza sia sottoscritta da uno solo dei genitori occorre specificarne il motivo. In pratica si deve indicare se l’altro genitore è 

  • è defunto 
  • è irreperibile
  • non è d’accordo 
  • è decaduto dalla responsabilità genitoriale (in questo caso allegare una copia del provvedimento da cui risulta questo evento)

Chiaramente occorre identificar...

Autorizzazione Giudice tutelare riscossione somme: modelli DOC, PDF

Autorizzazione Giudice tutelare riscossione somme, fac simile istanza Giudice tutelare riscossione somme

Fac simile con cui si richiede al Giudice tutelare l'autorizzazione alla riscossione si somme spettanti ai figli minori. Il modello di autorizzazione Giudice tutelare riscossione somme è disponibile nei formati WORD e PDF.

Autorizzazione giudice tutelare riscossione somme

In questo caso si tratta di un fac simile generico con cui il/i genitore/i chede/chiedono di essere autorizzato/i a riscuotere la somma spettante al figlio minore e ad investire la quota spettante a quest'ultimo in specifici strumenti finanziari (c/c postale o bancario, fondi comuni, titoli di Stato o equipollenti intestati esclusivamente al minore, ecc.), oppure ad utilizzare l'importo per le necessità del minore.

Alla ...