successione

Autocertificazione stato di famiglia per successione

autocertificazione stato di famiglia per successione, autocertificazione stato di famiglia per successione editabile

In questa scheda sono disponibili due distinti fac simile di autocertificazione stato di famiglia per successione: l'uno con cui l'erede autocertifica la composizione del nucleo familiare del defunto alla data del decesso e l'altro con cui, sempre l'erede, dichiara la composizione del proprio stato di famiglia, specificando il rapporto di parentela o affinità di ciascun componente con il defunto. Si tratta in buona sostanza di una particolare versione dell'autocertificazione stato di famiglia. Entrambi i moduli vanno allegati alla dichiarazione di successione.

I due fac simile di autocertificazione stato di famiglia per successione possono essere presentati sia nei confronti della pubblic...

Dichiarazione sostitutiva di atto notorio per successione testamentaria

Dichiarazione sostitutiva di atto notorio per successione testamentaria

In questa scheda abbiamo reso disponibili tue fac simile di dichiarazione sostitutiva di atto notorio per successione testamentaria, due in formato "pdf" e uno in formato "doc".

Si tratta in particolare di una dichiarazione per uso successione in presenza di un testamento, ossia di un atto con cui una persona dispone del suo patrimonio e non solo (riconosce un figlio, fornisce disposizioni sulla sua sepoltura, ecc.). Ricordiamo che esistono tre tipi di testamento: il testamento olografo (scritto a mano e sottoscritto dal testatore), quello pubblico (atto ricevuto dal notaio in presenza di due testimoni e sottoscritto dal testatore) e quello segreto (atto redatto dal testatore e consegnato...

Modulo autocertificazione unico erede

modulo autocertificazione unico erede, dichiararsi unico erede

Modello con cui una persona, con riferimento ad un soggetto deceduto, dichiara ai sensi dell'articolo 47 del Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000 n. 445 che:

  • egli rappresenta l'unico erede;
  • il defunto non ha lasciato atti o disposizione testamentarie;
  • non vi sono altri eredi legittimi che possono vantare diritti di successione.

Il modulo autocertificazione unico erede può essere prodotto nei confronti di enti della Pubblica Amministrazione, di gestori di pubblici servizi o di soggetti privati. In quest’ultimo caso occorre provvedere all’autenticazione della firma. Questa consiste nell'attestazione, resa dal funzionario incaricato, che la sottoscrizione in calce al do...

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà eredi senza testamento privati

dichiarazione sostitutiva atto di notorietà eredi senza testamento privati, autocertificazione eredi senza testamento

Da questa scheda è possibile scaricare un fac simile di dichiarazione sostitutiva atto di notorietà eredi senza testamento privati. Sono disponibili più versione della stessa dichiarazione, due in "doc" e una in "pdf interattivo", comunque tutto in formato editabile. In caso di unico erede si può utilizzare questo fac simile di dichiarazione. In presenza di testamento, invece, è possibile utilizzare questo modello di dichiarazione sostitutiva.

In quali casi va utilizzata

Si tratta fondamentalmente di una dichiarazione che, in assenza di un testamento, serve agli eredi legittimi per qualificarsi come tali nei confronti di soggetti privati e quindi per far valere i propri diritti sul patrim...

Modello autocertificazione eredi

autocertificazione eredi

Con l’autocertificazione eredi il cittadino dichiara, ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 28/12/2000 N. 445, i nomi degli eredi del defunto, legittimi o riservatari, aventi diritto per legge alla successione. Questa particolare dichiarazione può essere presentata o inoltrata alle Pubbliche Amministrazioni e alle società che gestiscono i servizi pubblici. I soggetti privati, invece, sono liberi di decidere se accettarla o se pretendere i relativi certificati.

Segnaliamo che sullo stesso tema è possibile scaricare dal nostro portale due utlteriori modelli:

Gli utilizzi più comuni dell’a...

Modulo rinuncia armi ereditate

modulo rinuncia armi ereditate, dichiarazione di cessione armi ereditate per mortis causa

Dichiarazione con la quale gli eredi rinunciano alle armi ereditate per la morte del loro predetto defunto e dante causa e cedono le stesse ad una terza persona.

Prima di compilare e consegnare il modulo rinuncia armi ereditate è importante che erede e cessionario/acquirente, ossia colui che riceve le armi di proprietà del defunto, si rechino presso l’ufficio preposto a ricevere la denuncia o l’ufficio armi della Questura. Lo scopo è di escludere eventuali problematiche legate al tipo e al numero di armi detenute, alla loro custodia, alle modalità di trasporto e così via.

La dichiarazione di cessione armi ereditate per mortis causa deve innanzitutto riportare i dati anagrafici e i recapit...

Richiesta movimenti bancari defunto da parte degli eredi

richiesta esistenza conti correnti defunto, richiesta movimenti bancari defunto da parte degli eredi

Il modulo da scaricare in fondo alla pagina va presentato in banca, insieme al certificato di morte, per formalizzare la richiesta esistenza conti correnti defunto.

Come e quando è necessario individuare conti correnti defunto

Dopo il decesso di un familiare, gli eredi devono occuparsi di diverse questioni, per lo più burocratiche. Una di queste è la dichiarazione di successione: un documento, da presentare all’Agenzia delle Entrate, che scatta una fotografia sui beni e sui diritti di cui era titolare in vita il de cuius. Chiaramente per redigere questa dichiarazione è necessario constatare il patrimonio del defunto anche in termini di conti correnti, libretti di risparmio, titoli e poliz...

Rinuncia all'eredità

rinuncia all'eredità, rinuncia eredità,

Tuo padre viene improvvisamente a mancare. Si apre la successione (legittima visto che non c'è alcun testamento) cosicché tu - in qualità di figlio - e tua madre subentrate nel patrimonio del de cuius: una quota parte di un piccolo terreno agricolo, una vecchia auto e un conto corrente con un saldo di poche centinaia di euro. Indagando un po' più a fondo, però,