Condominio

Fac simile contratto pulizie condominiali

fac simile contratto pulizie condominiali, fac simile contratto pulizie uffici

Contratto tipo per appalto dei servizi di pulizia presso i condomìni predisposto dalla Camera di Commercio di Roma, in collaborazione con le altre Camere di Commercio nonché con i rappresentanti delle associazioni degli inquilini (SUNIA, SICET, UNIAT), degli amministratori di condominio (ANACI), dei consumatori (in particolare FEDERCONSUMATORI) e delle imprese (e nella specie CNA - Servizi per la comunità).

Lettera di incarico per pulizie: a cosa serve

La pulizia di scale, cortili e impianti comuni sono a carico dei condòmini. Questi possono decidere di effettuare le pulizia a turno, magari per evitare l'aggravio di ulteriori spese, oppure affidare il lavoro ad una ditta esterna.

Modello preventivo impresa di pulizie

modello preventivo impresa di pulizie, fac simile preventivo impresa di pulizie condominiali

Quello che puoi scaricare in questa pagina è un fac simile preventivo pulizia appartamento o preventivo pulizie uffici in formato DOC. Si tratta in altri termini di un modello preventivo standard per la pulizia di locali abitativi o ad uso ufficio: scopatura e/o lavaggio pavimenti con prodotti appositi, eventuale lucidatura, lavaggio e pulitura bagni con prodotti disinfettanti, pulitura vetri, spolveratura mobilio, de ragnatura soffitti e pareti, scopatura e lavaggio scale e pianerottoli, ecc.

A cosa serve un modello preventivo impresa di pulizie

Il preventivo per impresa di pulizia è un documento molto importante, che serve per mettere nero su bianco

  • il tipo di prestazioni assicurate
  • la...

Lettera disdetta contratto impresa di pulizie

fac simile disdetta impresa di pulizie

Fac simile con cui è possibile comunicare alla ditta esterna a cui è stata affidata la pulizia dell'abitazione, dell'ufficio o del condominio, la disdetta del contratto. La lettera disdetta contratto impresa di pulizie è disponibile anche in formato editabile.

Recesso contratto impresa di pulizie: quando comunicarlo

L'interruzione del rapporto può essere comunicata per svariati motivi, ad esempio perché

  • il lavoro svolto non ha soddisfatto le attese, oppure perché
  • nel frattempo il proprietario dell'immobile o l'amministratore di condominio hanno raccolto un preventivo per un servizio analogo decisamente più conveniente, oppure perché
  • è stato accertato un grave inadempimento da parte della...

Delega per riunione condominiale: modulo WORD, PDF

fac simile delega assemblea condominiale

Modello di delega per riunione condominiale. Si tratta di un fac simile con cui un condomino, per impossibilità sopravvenuta, delega un terzo soggetto a rappresentarlo all'assemblea ordinaria/straordinaria del condominio convocata per un determinato giorno. 

Quando conferire la delega riunione condominio

Si è detto in premessa che la delega può essere conferita quando il condomino causa una malattia, un impegno di lavoro o un sopraggiunto imprevisto non è in grado di partecipare all'assemblea.

Va precisato comunque che la delega per riunione condominiale può essere sempre conferita anche senza uno specifico impedimento. Può accadere, infatti, che la particolare complessità e delicatezza d...

Divieto di parcheggio in area condominiale: fac simile segnalazione

divieto di parcheggio in area condominiale, condominio parcheggio auto nelle parti comuni

Fac simile con cui segnalare all'amministratore di condominio l'utilizzo improprio del cortile condominiale o comunque di parti comuni da parte di taluni condomini.

Divieto di parcheggio in area condominiale: quando scatta

L'art. 1117 del Codice Civile stabilisce che sono oggetto di proprietà comune dei proprietari delle singole unità immobiliari dell'edificio, non solo il terreno, le mura, le scale, gli ascensori o la portineria, tanto per fare qualche esempio, ma anche il cortile, il portico o il giardino.

Ora stando a quanto disposto dall'articolo 1102 del Codice Civile, chiunque può utilizzare il cortile, il portico o il giardino comune purché 

  • rispetti la destinazione della cosa;
  • no...

Appropriazione di parti comuni condominiali: modulo di diffida

appropriazione di parti comuni condominiali, occupazione spazio comune condominiale

Fac simile con cui il condominio, nella persona del suo amministratore, diffida un condomino a provvedere allo sgombro immediato di tutti gli oggetti di sua proprietà posti illegittimamente nel vano condominiale, dal momento che ciò comporta un notevole pregiudizio a tutti i condomini. L'occupazione illegittima di spazi comuni costituisce una delle cause delle liti condominiali.

Appropriazione di parti comuni condominiali: quando si verifica

Una simile situazione si verifica ogni qual volta il singolo condomino occupa uno spazio condominiale in modo tale da impedire agli altri di farne parimenti uso.

Già perché tutti i condomini hanno un uguale diritto di uso delle parti comuni, indipende...

Come denunciare odori molesti: fac simile WORD, PDF editabile

come denunciare odori molesti

Fac simile con cui il condomino può richiamare il proprio vicino di casa che ripetutamente immette fumi e odori sgradevoli, tanto da rendere la situazione insopportabile. Il modello di denuncia è disponibile in due formati, entrambi editabili: DOC e PDF.

Molestie olfattive condominio

Al pari dei rumori in condominio, anche l'immissione di fumi e odori possono rappresentare un grave disagio per i vicini di casa. Il nostro codice penale prevede, addirittura, l'ipotesi di reato penale per chi si rende responsabile di simili azioni.

In particolare l'art. 674 del Codice Penale stabilisce che chiunque provoca emissioni di gas, di vapori o di fumo è punibile con l'arresto fino a un mese o con la...

Esposto per cane che abbaia fac simile

esposto per cane che abbaia

Fac simile con cui una si invita il condomino o il vicino di casa a porre rimedio ai continui latrati che provengono dalla propria abitazione e che non consentono di attendere alle normali occupazioni e di riposare.

Con la stessa lettera si precisa che in assenza di provvedimenti risolutivi, si farà ricorso all’autorità giudiziaria col fine di ottenere non solo la cessazione dei rumori molesti ma anche il risarcimento per tutti i danni subiti sino a quel momento.

Cane che abbaia: quando sussiste una responsabilità penale

Può capitare che tra i condomini nascano controversie per via di un cane che abbaia con una certa intensità e costanza. Cosa fare in questi casi? Cosa dice la legge in pr...