Altro su telefonia e internet

Come bloccare chiamate pubblicitarie: modulistica e consigli utili

bloccare chiamate pubblicitarie, come non ricevere telefonate commerciali

Non sai davvero come facciano, ma i call center riescono a telefonarti sempre e puntualmente nel momento sbagliato: interrompono la cena, ti fanno balzare giù dal letto il sabato mattina, ti interrompono la visione della partita, alcune volte hai dovuto addirittura uscire dalla doccia, credendo fosse una chiamata importante. Invece no, sono sempre gli operatori telefonici alle prese con una nuova

Telefonate anonime: richiesta identificazione numero chiamante

chiamata anonima, come scoprire un numero sconosciuto

Fac simile con cui l'intestatario della linea, per difendersi dalle telefonate anonime, chiede che il proprio gestore, ai sensi dell’articolo 127 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196, renda inefficace la soppressione dell'identificazione della linea chiamante. In questa stessa scheda sono disponibili anche i modelli messi a disposizione, sempre per la stessa finalità, da TIM e Wind.

Come difendersi dalle telefonate anonime

L'abbonato che riceve telefonate anonime di disturbo sul proprio telefono può richiedere che il proprio gestore telefonico renda temporaneamente inefficace la soppressione dell'identificazione della linea chiamante, in altre parole renda in chiaro il numero, e ...

Registro delle Opposizioni reclami: PDF editabile

Registro delle Opposizioni reclami

Modulo in formato PDF editabile con cui segnalare al Garante della Privacy la ricezione di telefonate pubblicitarie nonostante l'utenza risulti regolarmente iscritta al Registro Pubblico delle Opposizioni.

Perché iscriversi al Registro Opposizioni

Se il proprio numero è presente negli elenchi telefonici pubblici e non si desidera più essere contattato da call center e operatori di telemarketing per sondaggi, offerte commerciali o ricerche di mercato, ci si può opporre alle telefonate indesiderate iscrivendo gratuitamente la numerazione della quale si è intestatari al Registro Pubblico delle Opposizioni. Questo è il 

E' importante rilevare che iscri...

Modulo iscrizione Registro Opposizioni

modulo Registro Opposizioni

Modello con cui è possibile richiedere l'iscrizione del proprio numero nel Registro Pubblico delle Opposizioni al fine di non ricevere più telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato.

Cos'è il Registro Pubblico delle Opposizioni 

Si tratta di un servizio pubblico di proprietà del Ministero dello Sviluppo Economico, la cui gestione è stata affidata alla Fondazione Ugo Bordoni attraverso un contratto di servizio.

In pratica il servizio consente ad ogni cittadino - tramite la registrazione ad un apposito archivio informatico - di opporsi all'utilizzo del proprio numero telefonico e del proprio indirizzo postale (presenti nelle Pagine Bianche) per attività di pubblicità e market...

Reclamo per servizi telefonici non richiesti: fac simile Word, Pdf

reclamo per servizi telefonici non richiesti, rimborso servizi in abbonamento non richiesti

Un paio di modelli in formato editabile con cui il titolare di una utenza telefonica espone un reclamo nei confronti del proprio gestore per il fatto di aver riscontrato in bolletta un addebito per un servizio mai richiesto.

Cosa fare in caso di servizi telefonici non richiesti

Può capitare di riscontrare in bolletta addebiti relativi a servizi telefonici mai richiesti: segreteria telefonica, oroscopo, meteo, giochi, suonerie e via discorrendo.

Come si attivano simili servizi?

La risposta è molto semplice: 

  • può essere lo stesso operatore con cui hai concluso il contratto di telefonia ad attivarli a tua insaputa. Si tratta in questo caso di una pratica commerciale senz'altro scorretta, visto che l'operatore ha agito senza fornirti alcuna informazione a riguardo e senza che tu abbia fornito il tuo esplicito consenso alla sottoscrizione del servizio;
  • puoi essere stato tu stesso ad attivarli, in particolare quando durante la navigazione su internet hai involontariamente sfiorato o fatto clic su un particolare banner o su una finestra di pop-up. Pochi secondi e hai ricevuto l'SMS che ti confermava l'avvenuta attivazione del servizio.

Come ci si difende da queste situazioni?

Il primo consiglio che ti diamo è di far presente questa situazione all'operatore già in sede di sottoscrizione del contratto.

Se invece te ne sei accorto solo quando hai notato l'importo in bolletta o quando hai richiesto in negozio o al telefono spiegazioni in merito alla drastica riduzione del credito telefonico, puoi fare due cose:

  1. chiedere al tuo gestore telefonico l’esplicita disattivazione di tutti i servizi non richiesti attivati sul tuo telefono. Lo puoi fare chiamando il servizio clienti del tuo gestore (119 di Tim, 190 di Vodafone, 155 di Wind, ecc.);
  2. predisporre un reclamo scritto, servendoti del modello che trovi in allegato. In pratica con questo fac simile chiedi alla compagnia telefonica l'immediata disattivazione del servizio e lo storno del relativo importo in fattura, oppure - se l’importo è stato già addebitato - il rimborso della somma indebitamente sottratta.

Se la bolletta viene pagata tramite bollettino postale, puoi anche pensare di utilizzare un nuovo bollettino postale escludendo il costo relativo al

Indennizzi per disservizi telefonici: modulo di richiesta

indennizzi per disservizi telefonici

Fac simile per richiedere alla compagnia la corresponsione di un indennizzo a seguito di taluni disservizi telefonici ricevuti: omessa o ritardata attivazione del servizio, sospensione, cessazione o malfunzionamento del servizio, omessa o ritardata portabilità del numero, omessa o errata indicazione negli elenchi telefonici pubblici, ecc.

Disservizio telefonico risarcimento danni: in cosa consiste

Nell'ottica di assicurare una maggiore tutela alle ragioni dei consumatori, l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha introdotto per taluni disservizi, quali il ritardo nell'attivazione dei servizi richiesti, l'ingiustificata sospensione o cessazione amministrativa dei servizi o l'omessa...

Disdetta utenze domestiche: tutti i moduli, guida completa

disdetta utenze domestiche

Hai intenzione di trasferirti in un'altra città e vendere casa? Siamo certi che hai già molti pensieri che ti frullano per la testa e tra uno scatolone e l’altro magari hai già avuto modo di focalizzare la tua attenzione sugli adempimenti burocratici legati al trasloco. In questi casi organizzarsi per tempo è sempre un’idea eccellente. Con questo post vogliamo semplicemente richiamare la

Modulo rimborso fatturazione 28 giorni

modulo rimborso fatturazione 28 giorni

Fac simile con cui è possibile richiedere alle imprese telefoniche, reti televisive e servizi di comunicazioni elettroniche, il rimborso fatturazione 28 giorni, vale a dire il rimborso dell'eccedenza versata per il fatto di aver ricevuto per un certo lasso di tempo bollette a 28 giorni anziché mensili.

In proposito si fa presente che la fatturazione a 28 giorni è stata dichiarata illegittima con la Legge 172/2017, entrata in vigore nel mese di Aprile 2018.

L'Antitrust (AGCM) ha sanzionato le compagnie che adeguandosi alle nuove disposizioni legislative, hanno di fatto maggiorato il canone esattamente dell'importo che le stesse avrebbero incassato attraverso la fatturazione a 28 giorno.

Qu...