Altro su telefonia e internet

Reclamo per servizi telefonici non richiesti: fac simile Word, Pdf

reclamo per servizi telefonici non richiesti, rimborso servizi in abbonamento non richiesti

Un paio di modelli in formato editabile con cui il titolare di una utenza telefonica espone un reclamo nei confronti del proprio gestore per il fatto di aver riscontrato in bolletta un addebito per un servizio mai richiesto.

Cosa fare in caso di servizi telefonici non richiesti

Può capitare di riscontrare in bolletta addebiti relativi a servizi telefonici mai richiesti: segreteria telefonica, oroscopo, meteo, giochi, suonerie e via discorrendo.

Come si attivano simili servizi?

La risposta è molto semplice: 

  • può essere lo stesso operatore con cui hai concluso il contratto di telefonia ad attivarli a tua insaputa. Si tratta in questo caso di una pratica commerciale senz'altro scorretta, visto che l'operatore ha agito senza fornirti alcuna informazione a riguardo e senza che tu abbia fornito il tuo esplicito consenso alla sottoscrizione del servizio;
  • puoi essere stato tu stesso ad attivarli, in particolare quando durante la navigazione su internet hai involontariamente sfiorato o fatto clic su un particolare banner o su una finestra di pop-up. Pochi secondi e hai ricevuto l'SMS che ti confermava l'avvenuta attivazione del servizio.

Come ci si difende da queste situazioni?

Il primo consiglio che ti diamo è di far presente questa situazione all'operatore già in sede di sottoscrizione del contratto.

Se invece te ne sei accorto solo quando hai notato l'importo in bolletta o quando hai richiesto in negozio o al telefono spiegazioni in merito alla drastica riduzione del credito telefonico, puoi fare due cose:

  1. chiedere al tuo gestore telefonico l’esplicita disattivazione di tutti i servizi non richiesti attivati sul tuo telefono. Lo puoi fare chiamando il servizio clienti del tuo gestore (119 di Tim, 190 di Vodafone, 155 di Wind, ecc.);
  2. predisporre un reclamo scritto, servendoti del modello che trovi in allegato. In pratica con questo fac simile chiedi alla compagnia telefonica l'immediata disattivazione del servizio e lo storno del relativo importo in fattura, oppure - se l’importo è stato già addebitato - il rimborso della somma indebitamente sottratta.

Se la bolletta viene pagata tramite bollettino postale, puoi anche pensare di utilizzare un nuovo bollettino postale escludendo il costo relativo al

Indennizzi per disservizi telefonici: modulo di richiesta

indennizzi per disservizi telefonici

Fac simile per richiedere alla compagnia la corresponsione di un indennizzo a seguito di taluni disservizi telefonici ricevuti: omessa o ritardata attivazione del servizio, sospensione, cessazione o malfunzionamento del servizio, omessa o ritardata portabilità del numero, omessa o errata indicazione negli elenchi telefonici pubblici, ecc.

Disservizio telefonico risarcimento danni: in cosa consiste

Nell'ottica di assicurare una maggiore tutela alle ragioni dei consumatori, l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha introdotto per taluni disservizi, quali il ritardo nell'attivazione dei servizi richiesti, l'ingiustificata sospensione o cessazione amministrativa dei servizi o l'omessa...

Disdetta utenze domestiche: tutti i moduli, guida completa

disdetta utenze domestiche

Hai intenzione di trasferirti in un'altra città e vendere casa? Siamo certi che hai già molti pensieri che ti frullano per la testa e tra uno scatolone e l’altro magari hai già avuto modo di focalizzare la tua attenzione sugli adempimenti burocratici legati al trasloco. In questi casi organizzarsi per tempo è sempre un’idea eccellente. Con questo post vogliamo semplicemente richiamare la

Modulo rimborso fatturazione 28 giorni

modulo rimborso fatturazione 28 giorni

Fac simile con cui è possibile richiedere alle imprese telefoniche, reti televisive e servizi di comunicazioni elettroniche, il rimborso fatturazione 28 giorni, vale a dire il rimborso dell'eccedenza versata per il fatto di aver ricevuto per un certo lasso di tempo bollette a 28 giorni anziché mensili.

In proposito si fa presente che la fatturazione a 28 giorni è stata dichiarata illegittima con la Legge 172/2017, entrata in vigore nel mese di Aprile 2018.

L'Antitrust (AGCM) ha sanzionato le compagnie che adeguandosi alle nuove disposizioni legislative, hanno di fatto maggiorato il canone esattamente dell'importo che le stesse avrebbero incassato attraverso la fatturazione a 28 giorno.

Qu...

Rimborso bolletta 28 giorni: chi ne ha diritto, come richiederlo

rimborso fatturazione 28 giorni, rimborso bolletta 28 giorni

La questione relativa alla fatturazione a 28 giorni, che si trascina da più di due anni, ha coinvolto complessivamente più di 12 milioni di utenti. Nel merito si sono pronunciati e schierati in favore dei cittadini l'Agcom, il Parlamento e il Consiglio di Stato. Ciò nonostante sono ancora pochissimi coloro che hanno ottenuto il rimborso bollette 28 giorni. Ma vediamo di fare un po' d'ordine

Recesso contratto telefonico: moduli e informazioni utili

recesso contratto telefonico

Capita a tutti di ricevere telefonate commerciali da parte dei call center, che invitano alla sottoscrizione di nuovi contratti su telefonia, luce e gas, pay tv e via discorrendo. Molte proposte sono accompagnate da frasi del tipo “è un’offerta valida solo per oggi…”, oppure “è sottoscrivibile solo telefonicamente…” o cose del genere. Ma quando il contratto può considerarsi

Diffida per mancata consegna merce fac simile: Word, Pdf

merce pagata e non consegnata, lettera di reclamo mancata consegna merce

Fac simile lettera di diffida nei confronti del venditore causa mancata consegna delle merce acquistata attraverso un sito Internet, per telefono, tramite televendita, ecc. Il modello di diffida per mancata consegna merce fac simile è disponibile in due versioni, in formato WORD e PDF.

Diffida per mancata consegna merce: quando farla

Prima di arrivare alla diffida, si potrebbe sollecitare informalmente il venditore a rispettare i termini di consegna pattuiti. Ecco un

La diffida scritta è consigliabile farla nel momento in cui risultano trascorsi 30 giorni dalla data di acquisto. E' il termine massimo previsto dal Codice del Consumo per la con...

Agcom costi disattivazione: a quanto ammontano, quando reclamare

agcom costi disattivazione, agcom penali per recesso anticipato

Oggi tutti i gestori telefonici impongono in caso di recesso dal contratto, il pagamento dei cosiddetti "costi di disattivazione" o "contributi di disattivazione". Negli anni le associazioni dei consumatori hanno condotto vere e proprie battaglie contro compagnie, autorità di vigilanza e governo con l'unico obiettivo di ottenere l'abolizione dei costi di disattivazione. Purtroppo questi sforzi