Fisco

Modulo richiesta bonus gas e luce

modulo richiesta bonus gas e luce 2019, bonus luce e gas acqua 2019 modulo

Istanza per accedere al bonus sociale per disagio economico per la/e fornitura/e ad uso domestico di energia elettricagas naturaleacqua.

A cosa serve il modulo richiesta bonus gas e luce

Come detto questo modulo serve per richiedere il cosiddetto bonus sociale, una misura volta a sostenere le famiglie chi si trovano in una situazione di disagio economico e che si estrinseca nella concessione di uno sconto sulle bollette energetiche e dell'acqua. I bonus, infatti, sono riservati alle famiglie:

  • con ISEE non superiore a 8.107,5 euro;
  • numerose (con più di 3 figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro.

Il bonus gas, che vale esclusivamente per le forniture di gas metano natural...

Bonus gas 2019: quanto vale e come fare domanda

bonus gas 2019,  sconto bolletta gas 2019

Nel 2019, in aggiunta al bonus elettrico, sarà disponibile anche il bonus gas, un'agevolazione sulla spesa sostenuta dai clienti domestici per la fornitura di gas naturale. Si tratta di un vero e proprio sconto che gli aventi diritto riceveranno, una volta effettuata la richiesta, direttamente sulla bolletta del gas. La misura è stata introdotta nel 2007 dal Ministero dello Sviluppo economico, secondo

Modello OT24/2019

modello OT24 2019

Il modello OT24 va compilato ed inviato all'INAIL entro il 28 Febbraio 2019 da tutte quelle aziende che nel corso del 2018 hanno effettuato interventi volti al miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro. Lo scopo è quello di ottenere una riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione e in definitiva del premio da versare annualmente all'istituto. Chiaramente deve trattarsi di interventi aggiuntivi rispetto a quelli già previsti dalla normativa in vigore.

La riduzione è applicata in termini percentuali sul premio dovuto tenendo conto della forza lavoro impiegata presso quella determinata azienda. In particolare lo sconto è pari al:

  • 20% se l'azienda ...

ISEE Precompilato 2019: come funziona e cosa cambierà da quest'anno

isee precompilato 2019

Dopo il 730 e l'Unico sarà reso disponibile nel cassetto fiscale del contribuente anche l'Isee precompilato 2019 o meglio la DSU precompilata, il modello che contiene informazioni di carattere anagrafico, reddituale e patrimoniale, essenziali per determinare la situazione economica del nucleo familiare. In questo modo si ridurranno i tempi e le difficoltà legate alla compilazione.

Cedolare secca affitti 2019: cos'è, come funziona e a chi conviene

cedolare secca affitti 2019

La cedolare secca affitti, che sta riscuotendo un crescente interesse nel settore degli affitti abitativi, è un regime facoltativo di tassazione sulle locazioni di determinati immobili, una sorta di "flat tax" che sostituisce Irpef, addizionali regionali e comunali, imposta di registro e imposta di bollo. La tassazione agevolata è fissa al 21% oppure al 10% in caso di locazione a canone

Sisma Bonus 2019: cos'è, a chi spetta e come funziona

sisma bonus 2019, sisma bonus 2019 agenzia delle entrate

Benché la scienza che studia i terremoti abbia in questi anni registrato non pochi progressi, è opinione comune dei sismologi che prevedere i terremoti, in particolare la loro potenza distruttiva, è assolutamente impossibile. E allora come ci si difende in un paese così fortemente sismico? In un solo modo: dando la giusta priorità agli interventi di ristrutturazione delle proprie abitazioni

Detrazione mobili 2019: istruzioni per l'uso

detrazione mobili 2019, bonus arredi 2019

La recente legge di bilancio ha prorogato la detrazione mobili, conosciuto anche come bonus mobili, a tutto il 2019. Si tratta di una detrazione fiscale del 50% concessa a tutti coloro che acquistano mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni) per arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. La detrazione mobili 2019, da ripartire tra

Bonus ristrutturazioni 2019: tutto quello che c'è da sapere

bonus ristrutturazione 2019, detrazione ristrutturazione 2019

L'ultima legge di bilancio ha prorogato fino al prossimo 31 Dicembre la possibilità di fruire del bonus ristrutturazione 2019. In pratica fino alla data indicata, i cittadini privati hanno la possibilità di detrarre dall'Irpef il 50% delle spese sostenute per ristrutturare le abitazioni e le parti comuni degli edifici residenziali situati nel territorio dello Stato, con un limite massimo di 96.000 euro per